“Repubblica” in lacrime: sondaggio choc, Giorgia Meloni raggiunge Di Maio

venerdì 12 luglio 15:30 - di Domenico Bruni

Repubblica come al solito apre il giornale con attacchi a Salvini e sui presunti fondi russi. Però, in taglio basso, è costretta a pubblicare un sondaggio Demos di Ilvo Diamanti, commissionato dal giornalone della sinistra. Le fake news, Carola, i fondi russi e tutte le bufale ordite dalla sinistra contro la Lega e Salvini, non intaccano il consenso che il governo ha tra gli italiani. Anzi, contribuiscono a corroborarlo. Insomma, dopo una anno, annota amaramente Repubblica, il consenso all’esecutivo giallo-verde è ancora elevato: alle elezioni del 2018, Lega e M5s insieme rappresentavano poco più del 50% degli elettori. Oggi, insieme, secondo il sondaggio, sfiorano il 53%, nonostante la sensibile emorragia di voti da parte dei grillini.

Non ci sono scandali che tengano…

Il sito di informazione Dagospia, che riporta il sondaggio, nota da parte sua che “non ci sono Putin, scandali russi o Sea Watch che tengano. Il sondaggio Demos di Ilvo Diamanti per Repubblica certifica come Matteo Salvini sia l’unico leader politico con gradimento stabilmente in salita. Insieme al capo della Lega tiene bene anche Giuseppe Conte, il cui gradimento degli italiani è al 64 per cento anche se il premier è visto dagli italiani come garante, più che politico”. Oggi la Lega supera il 35 per cento, mentre i 5Stelle si fermano al 17,6, soprassata persino dal discendente Pd, che si attesta al 22,5 per cento, ben lontano comunque dal 41 per cento ottenuto da Matteo Renzi alle penultime europee. Il governo nel suo insieme è al 55 per cento nel gradimento degli italiani, pari a quello di Matteo Salvini.

E poi la sorpresa a destra

Ma la sorpresa più grande è un’altra, secondo lo stesso sondaggio: Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, arriva terza, perché ha addirittura raggiunto Luigi Di Maio al 45 per cento. Seguono poi, detronizzati dalla maggioranza degli italiani, Paolo Gentiloni ed Emma Bonino (43%) e Nicola Zingaretti (39%).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • FrancoPrestifilippo 16 luglio 2019

    Avanti senza se e senza MA ! Mettiamo un pò d’ordine e cerchiamo di mettere fuori gioco i “cugini”, se ci riusciamo !

  • Sandro Cecconi 12 luglio 2019

    Ottimo. Ma Giorgia Nazionale è il miglior politico italiano attualmente, pertanto questo non è un traguardo ma solo un punto di partenza. E’ da molti mesi che lo sto affermando in ogni dove.

    Ad Maiora.

  • In evidenza

    contatore di accessi