Commercio, Regimenti: «Ridurre il cuneo fiscale per rilanciare consumi e lavoro»

lunedì 22 luglio 15:48 - di Redazione

“Il settore del commercio ha bisogno di nuovi e produttivi investimenti, di un efficace riequilibrio fiscale per piccole imprese, artigiani e consumatori e di migliori opportunità di sviluppo sul mercato”. È quanto dichiara Luisa Regimenti, Eurodeputata della Lega, a proposito delle stime della Confesercenti sulla crisi del commercio e le spese delle famiglie negli ultimi anni. “La forte flessione delle vendite, per oltre un miliardo di euro rispetto al 2018 e la chiusura di oltre 32mila attività commerciali dal 2011 sono dati pesanti” aggiunge Regimenti, che sottolinea la necessità di “intervenire sul cuneo fiscale per agevolare il lavoro delle imprese e i consumi delle famiglie. L’Italia sta lavorando per mettere in campo le misure necessarie per cambiare questo trend e dalla Ue ci aspettiamo il giusto sostegno. In questa prospettiva – conclude – il mio impegno in ambito comunitario non verrà mai meno”.C

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza