Bimba alla deriva sul materassino: salva grazie ai pompieri

sabato 13 luglio 13:14 - di Redazione

Una bambina di tre anni e un bagnino, in balia delle onde, sono stati tratti in salvo grazie all’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco. E’ accaduto  a un miglio dalla costa di Quartu Sant’Elena a Cagliari. La piccola era su un materassino gonfiabile e le correnti l’avevano portata al largo. Era  ormai alla deriva. L’uomo, che aveva notato la bimba, è uscito subito con il pattino per cercare di raggiungerla ma si è trovato anche lui in difficoltà a causa del maltempo. Entrambi sono stati recuperati e portati a riva.

La chiamata d’emergenza

La chiamata d’emergenza è arrivata alla sala operativa del 115 segnalando una bambina di nazionalità cinese  n difficoltà su un materassino gonfiabile al largo delle acque del golfo di Cagliari. Precisamente nel tratto di mare davanti al ristorante La Marinella di Quartu Sant’Elena. I sommozzatori con un intervento provvidenziale hanno salvato lei e il  bagnino, entrambi stati recuperati e portati a riva: la bambina è stata affidata sana e salva ai genitori che, disperati, si trovavano in spiaggia e hanno assistito a tutte le fasi del salvataggio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi