Toscani contro gli elettori di Salvini: «Non capiscono nulla. A sinistra siamo più intelligenti»

lunedì 3 giugno 11:31 - di Redazione

Nuovo attacco del fotografo Oliviero Toscani a Matteo Salvini, “colpevole” di ottenere successo nelle urne. Toscani si è espresso in termini molto duri nei confronti degli elettori della Lega nel corso di una intervista a La Zanzara: «Uno che ha votato Lega non capisce tanto, capisce fino ad un certo punto, non capisce il futuro. Capiranno, ma ci vuole tempo. Ancora non siamo civili». Poi il fotografo ammette di essere di sinistra, con delle strane motivazioni: «Quelli di sinistra sono più simpatici, più intelligenti, più rock’n roll, più liberi, meno teste di cazzo. E’ una cosa che ho imparato da ragazzo. Per quello sono di sinistra, mica per altro. Erano più intelligenti, più interessanti rispetto a quelli di destra. A sinistra c’è più civiltà, facendo certo grandi sbagli, grandi errori…».
E Salvini? Toscani lo paragona a un mostro horror: «Anche Dracula piace, tutti vanno a vedere i film di Dracula, vanno a vedere i film dei mostri. La gente è affascinata dai mostri. C’è questa sindrome di Stoccolma». Quindi l’ammissione finale: Oliviero Toscani ha votato per il Pd e se ne vanta pure…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Denni Andreuzza 3 giugno 2019

    questo ectoplasma e’ il classico esempio di “testa di ca@@o” !!!

  • Giuseppe Tolu 3 giugno 2019

    Si è visto nelle varie ed ultime votazioni. Noi di destra non capiamo niente, ci pensate voi, intelligenti, a far avanzare la destra, “IMBECILLE “!
    E non censurate per cortesia!

  • antonio 3 giugno 2019

    E no caro toscani ti sbagli chi non capisce sono proprio i comunisti.

  • In evidenza

    contatore di accessi