Meloni: «Se la Merkel vuole espellere i clandestini, possiamo farlo anche noi»

lunedì 10 giugno 17:43 - di Domenico Bruni

Commentando il giro di vite che persino la “buonista” Germania ha messo in atto nei confronti degli immigrati, Giorgia Meloni ha scritto sulla sua pagina Facebook: «Approvato in Germania il Migration Paket del ministro degli Interni tedesco Horst Seehofer che prevede una corretta gestione dell’immigrazione tramite l’espulsione degli immigrati irregolari e l’ampliamento della detenzione preventiva per i rifugiati. È quello – sottolinea la Meloni – che Fratelli d’Italia chiede da sempre. Se lo fa la Germania della buona europeista Merkel, lo può fare anche l’Italia: subito espulsione dei clandestini e centri sorvegliati per chi entra irregolarmente in Italia, anche se richiedente asilo. Basta perdere tempo», conclude la leader di Fratelli d’Italia. Come si ricorderà, pochi giorni fa  i deputati tedeschi del Bundestag hanno approvato l’inasprimento delle regole sull’espulsione di migranti. «L’obbligo di lasciare il Paese deve essere seguito dalla sua effettiva realizzazione», ha detto il ministro dell’Interno Horst Seehofer, riferendosi alle nuove regole che facilitano la detenzione dei clandestini in attesa di espulsione. Il voto è stato accompagnato da un aspro dibattito, con i deputati dei Verdi e della sinistra radicale Die Linke che hanno accusato i socialdemocratici dell’Spd di votare contro i propri principi. «È un giorno nero per la democrazia», ha addirittura dichiarato il deputato dei Verdi Filiz Polat. Il socialdemocratico Helge Lindh ha risposto facendo notare che le deportazioni di immigrati avvengono anche nei land tedeschi dove i Verdi sono al governo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza