“Live”, Barbara D’Urso al veleno: «Chi mi critica è gente cattiva e invidiosa»

giovedì 20 giugno 11:27 - di Redazione

Nuova puntata di Live, solita bagarre su Pamela Prati e Morgan. Barbara D’Urso festeggia sul web. Una marea di punti esclamativi. Solito linguaggio e il finale con gli ennesimi cuoricini. «Buongiorno», scrive su Facebook. «Live ha avuto una media del 18,33% di share con picchi del trenta per cento di share e di 3 milioni e mezzo di spettatori! Contro la partita dell’Italia! Il 19 giugno! Vi amoooo! Grazie per questa prima stagione da record! Sono numeri impressionanti e totalmente inaspettati per un programma nuovo che porta in prima serata i linguaggi della tv del pomeriggio! Pochissima spesa e grandissima resa! Grazieeee!».

Barbara D’Urso risponde (male) alle critiche

Sul web, sui giornali (e non solo) arriva la pioggia di critiche. Programma volgare, situazioni riproposte all’inverosimile, gossip senza fine. «Ben vengano le critiche costruttive, perché devo continuare a imparare. Poi ci sono quelle distruttive, finché ci sono vuol dire che sono divisiva. Personalità forte: piaci e non piaci. Però se le persone intelligenti dicono qualcosa di cattivo mi feriscono», premette Barbara d’Urso in un’intervista a la Repubblica in cui commenta le critiche ai suoi programmi. E aggiunge: «Un sacco di gente vorrebbe stare al posto mio. Alla gente cattiva mando pensieri positivi, se passa il tempo a dire cattiverie è infelice. Chi invidia sta peggio di me», dice tranchant. E dopo Maria De Filippi, primadonna Mediaset che ha partecipato al Festival di Sanremo del 2017, Barbara D’Urso confessa: «Sanremo lo voglio fare. Tanto c’è tempo, sono piccola».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza