Da Floris partono le accuse alla Fornero: «È Lady Spread». E scoppia la rissa (video)

mercoledì 5 giugno 11:06 - di Leo Malaspina

Attimi di tensioni in studio, ieri, a DiMartedì, quando il giornalista Alessandro Giuli ha duramente attaccato l’ex ministro Fornero accusandola di aver approfittato della benevolenza della Bce durante gli anni di governo “lacrime e sangue”: «Quando governava lei con Monti, se non c’era Draghi eravamo gambe all’aria. Lei è Lady spread dottoressa Fornero». A quel punto interviene in difesa della Fornero l’ex ministro del Pd Carlo Calenda: «Facile urlare Lady spread alla signora che ha preso il provvedimento più impopolare della storia dell’Italia». Da quel momento è iniziato uno scambio di insulti – da fascista a gappista – tra Calenda e Giuli, fino alla apparente riappacificazione finale con stretta di mano.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza