Borsellino, la Meloni: «Vogliamo tutta la verità sulla strage di via D’Amelio»

venerdì 14 giugno 13:54 - di Milena De Sanctis

«La recente inchiesta della procura di Messina sulla morte di Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta riapre quella pagina buia della nostra storia che ancora oggi non conosce verità». Giorgia Meloni, sulla sua pagina Facebook ha pubblicato un post in cui chiede la verità sulla strage di via D’Amelio. La procura di Messina ha aperto una nuova inchiesta che vede due magistrati acccusati di calunnia aggravata. La stessa che stanno affrontando, nel processo in corso a Caltanissetta i tre poliziotti del pool che indagò sulla strage.

«Per questo Fratelli d’Italia – scritto Giorgia Meloni – ha depositato una proposta di legge per istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla strage di via D’Amelio e rivolge un appello a tutte le forze politiche a sostenerla: appurare la verità è un atto dovuto nei confronti di tutti gli italiani onesti che, nell’esempio di Falcone e Borsellino, si battono ogni giorno per liberare l’Italia dall’oppressione mafiosa».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi