Battaglia di Fratelli d’Italia per mettere in sicurezza l’inestimabile archivio delle foto Alinari

venerdì 14 giugno 14:53 - di Redazione

“Monitorare gli archivi storici, digitalizzarli e valorizzarne le professionalità per garantire la salvaguardia di un patrimonio storico inestimabile”. E’ quanto chiede il parlamentare di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli in un’interrogazione presentata alla Camera alla luce del caso dello sfratto dell’Archivio Alinari di Firenze, la più antica azienda al mondo operante nella fotografia. L’atto è sottoscritto anche dai deputati di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti e Federico Mollicone, rispettivamente vicepresidente e componente della commissione Cultura della Camera. “Quello che sta succedendo agli archivi storici di tutta Italia è frutto dell’incuria e della cialtroneria – spiega Donzelli – ecco come si rischia di mandare in malora un pezzo di storia d’Italia. Fratelli d’Italia ritiene urgente che il governo intervenga con un piano ed investimenti per mettere in sicurezza gli archivi e i loro contenuti, anche allo scopo di renderli più facilmente fruibili. Una tutela che oggi non è garantita neanche per i Fondi antichi che custodiscono tesori antichi e preziosissimi”. “Per troppi anni si è trascurato un settore che rappresenta un pezzo importante di memoria nazionale – sottolinea il deputato di Fratelli d’Italia – ad oggi l’Italia non ha un vero piano per trasferire la sua storia, raccontata attraverso gli archivi, alle future generazioni. È necessario rilanciare il settore creano un sistema di formazione e reclutamento che consenta di garantire la necessaria continuità. Occorre agire prima che sia troppo tardi – conclude Donzelli – Fratelli d’Italia garantisce il suo impegno per stimolare le istituzioni ad intervenire per cambiare questa preoccupante situazione”.

(Foto Alinari)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi