Un’altra strage di cattolici in Burkina Faso: sette morti in una chiesa, tra loro il prete

domenica 12 maggio 17:49 - di Redazione

Un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione in una chiesa cattolica di Dablo, nella provincia di Sanmatenga, in Burkina Faso sparando contro i fedeli. Secondo quanto riporta il sito NetAfrique, nell’attacco sono rimasti uccise almeno 7 persone, tra le quali il sacerdote che stava celebrando la messa. Il gruppo di assalitori, in tutto una ventina, prima della chiesa avrebbe attaccato il mercato, dando alle fiamme le rivendite di liquori. Lo scorso 28 aprile si era verificato un altro attacco contro un luogo di culto, nella provincia di Soum in cui sono rimaste uccise 5 persone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza