Sgarbi ai vescovi: «Lo scandalo non è Salvini che bacia il crocifisso, ma siete voi»

venerdì 24 maggio 13:07 - di Augusta Cesari

Il Rosario è diventato un argomento tirato in ballo da opinionisti e talk show, usato come una clava. Le immagini reiterate, viste e riviste, del comizio di Milano di Salvini sono trasmesse e commentate “ad libitum”,  per drammatizzare il gesto e farne un uso politico. Non poteva pertanto esimersi dal commentare il bacio del Rosario Vittorio Sgarbi.

Sgarbi: «Sono i vescovi a fare scandalo»

Un giudizio equilibrato quello del critico d’arte,  super partes, visto che non ha mai apprezzato più di tanto Matteo Salvini e le sue politiche. Non è un “adepto” ma uno che motiva i suoi giudizi senza sconti a nessuno. Così, su Twitter, il critico d’arte dice la sua sulla polemica che tanta isteria ha suscitato. «Non deve suscitare scandalo Salvini che bacia il crocifisso, ma i vescovi che non lo fanno perché troppo impegnati a fare politica». Un giudizio più che condivisibile. Gli interventi con ricadute politiche da parte dei vescovi sono stati diversi. I gesti rituali che richiamano a tradizioni e usi profondi, pochi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Lidia 28 maggio 2019

    Dal Vangelo secondo Giovanni 15:18-21

    In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma io vi ho scelti dal mondo, per questo il mondo vi odia. Ricordatevi della parola che vi ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. Ma tutto questo vi faranno a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato».

    Comunque ringrazio le persone come Sgarbi che contribuiscono a darmi la conferma che tutto ciò che è scritto nel Vangelo è Verità Sacrosanta!!!!

  • Lucia 24 maggio 2019

    È proprio così…Non è Salvini che suscita scandalo perché bacia il crocifisso ,anzi….ma i preti che non lo fanno. Bravo Sgarbi

  • Giovanni La Face 24 maggio 2019

    Con le loro ingerenza nella politica italiana hanno violato , anzi stuprato , i Patti Lateranensi nati come Trattato Internazionale – uno stato non puo’e non deve interferire nella politica di un altro stato. Dopo 90 anni i patti vanno rivisti e ben limati.

  • In evidenza

    contatore di accessi