Provoca incidente e investe una donna con passeggino: fermato marocchino senza patente

venerdì 10 maggio 11:59 - di Redazione

È un marocchino di 20 anni, regolare sul territorio italiano, l’uomo che ieri pomeriggio a Lucca ha provocato due incidenti in centro, investendo anche una donna con un passeggino, per fortuna senza gravi conseguenze. Lo straniero è risultato privo di patente.

Il marocchino investe donna con passeggino

L’uomo aveva causato un incidente nei pressi di Porta San Pietro ed era scappato. Nel corso della fuga, poi, ha investito la donna con il passeggino, anche stavolta senza fermarsi. Le sale operative della questura e della polizia municipale hanno subito diramato la nota di ricerca dell’autovettura, che è stata rintracciata pochi minuti dopo dalle volanti a qualche chilometro di distanza.

Denunciato per omissione di soccorso

Grazie al lavoro della polizia municipale, che ha proceduto ai rilievi, è stato possibile attribuire con certezza la responsabilità degli incidenti al marocchino, accompagnato da una donna italiana, proprietaria dell’auto. I due si sono anche scambiati il posto alla guida dell’auto, in due occasioni, ma il trucco non è sfuggito alle pattuglie intervenute. Il marocchino è stato denunciato per omissione di soccorso ed è stato sanzionato per guida senza patente. È stato applicato il fermo amministrativo all’autovettura e le vittime degli incidenti potranno rivalersi per il risarcimento dei danni subiti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi