Meloni in Veneto: “Andiamo in Europa a dare battaglia per il Made in Italy” (video)

martedì 14 maggio 20:07 - di Guido Liberati

Prosegue il tour elettorale di Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia si è recata in queste ore in Veneto. Ha appena terminato un incontro con i produttori vitivinicoli della Valpolicella per discutere dei problemi del Made in Italy, sotto attacco delle politiche europee. «Andiamo in Europa per dare battaglia per sostenere il Made in Italy», ha detto la Meloni. La leader di FdI ha ribadito la difesa decisa del Made in Italy in ogni sede, in Italia e sui mercati mondiali. Il programma di FdI verte su tre punti: «Lotta alla concorrenza sleale: “dazi di civiltà” nei confronti dei prodotti di Stati che non rispettano i nostri standard salariali, di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale. No a regole europee e ad accordi commerciali che non tutelano il prodotto italiano. Marchio italiano solo per i prodotti 100% italiani: dalla prima all’ultima fase della produzione».

Giorgia Meloni: “Felice del sostegno di Elena Donazzan”

In mattinata, la Meloni ha fatto tappa a Venezia. «Non abbiamo paura a definire Fratelli d’Italia un movimento “produttivista”: un partito che ha avuto il coraggio di schierarsi con chi produce e dire no ad una misura come il reddito di cittadinanza, che tradisce soprattutto il Nord produttivo ma anche il Sud, dove in tanti chiedono di poter lavorare e non di essere mantenuti con la paghetta di Stato. Noi chiediamo la libertà di lavorare e abbiamo portato avanti delle battaglie contro lo Stato vessatore e per mettere chi può assumere nelle condizioni di farlo. Penso ad esempio alla flat tax al 15% sui redditi incrementali o alla proposta del “più assumi, meno paghi” per aiutare le aziende ad alta intensità di manodopera». Lo ha detto a Venezia il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a margine della visita dello stabilimento S.C.L. insieme all’assessore regionale al Lavoro Elena Donazzan.

«Per questo è una grande soddisfazione che Elena Donazzan, assessore regionale al Lavoro in Veneto e simbolo del sostegno all’impresa in una regione che è locomotiva d’Italia, abbia scelto di fare il suo appello al voto per Fratelli d’Italia proprio su questi temi. Questo vuol dire che abbiamo fatto bene il nostro lavoro ed è la dimostrazione dell’inclusività di Fratelli d’Italia anche qui in Veneto, una Regione nella quale stiamo crescendo molto e dalla quale ci aspettiamo grandi risposte», ha aggiunto Meloni.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi