La stupra ripetutamente e a 10 anni la bambina sviluppa una grave nevrosi: l’orco è il domestico cingalese

martedì 7 maggio 14:33 - di Redazione

Il domestico cingalese la stupra per anni: lei è solo una bambina e lui incarna completamente l’orrore di un mostro che in anni di lavoro ha carpito la fiducia della famiglia rivelando sotto la maschera del collaboratore fedele e affidabile il volto dell’orco senza pietà…

Stupra la bambina per anni: l’affidabile domestico cingalese si rivela un mostro

Senza pietà per quella che era solo una bambina indifesa. Senza pietà per la ferita della violenza sessuale inferta alla piccola: una ferità che sanguinerà a lungo e che difficilmente potrà cicatrizzare senza lasciare il segno. Senza pietà per il dolore ingenerato in quella ragazzina che, subendo abusi reiterati nel tempo, ha sviluppato una nevrosi segno tangibile di malessere, inquietudine, paura e rabbia per quella sopraffazione fisica e quella tortura psicologica inflitte per anni. Già, perché a quanto riferisce tra gli altri, in queste ore, Il Giornale sul suo sito, l’uomo – un immigrato cingalese di 54 anni – stando almeno a quanto appurato dalle forze dell’ordine di Taranto che lo hanno arrestato, lavorava da tempo per la famiglia della piccola vittima: loro si fidavano, almeno fino a quando la mamma della bambina ha cominciato a notare “strane attenzioni” dell’uomo sulla bambina, decidendo per la presentazione di una denuncia. Da quel momento – era l’ottobre scorso – sono partite le indagini, durate diversi mesi, durante le quali gli inquirenti hanno raccolto e riscontrato il racconto della vittima, arrivando oggi all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dai giudici. L’accusa è inaccettabile: violenza sessuale su minore.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alsazio Loreno 7 maggio 2019

    La colpa è dei genitori che hanno assunto un CINGALESE, che si sono FIDATI di lui, che l’hanno lasciato solo con la bambina.
    La bambina pagherà per la stupidà, l’avarizia, la xenofilia dei suoi genitori.

  • In evidenza

    contatore di accessi