Inquietante avvertimento del governo tedesco agli ebrei: «Evitate di girare con la kippah»

domenica 26 maggio 18:31 - di Redazione

Il commissario del governo tedesco per l’antisemitismo, Felix Klein, ha suggerito agli ebrei di non indossare la kippah in pubblico, perché l’uso del tradizionale copricapo ebraico potrebbe causare loro «danni potenziali». In una intervista al gruppo editoriale Funke, Klein ha attribuito la crescita delle manifestazioni antisemite a internet e ai social media che fanno cadere i freni inibitori, e alla progressiva rozzezza dei comportamenti nella collettività.

Germania, inquietante avvertimento del governo agli ebrei. L’invito  agli ebrei a nascondere la propria identità per paura di ritorsioni è apparso essenzialmente un grave segno di debolezza dello Stato, incapace di contenere episodi di antisemitismo sempre più frequenti. Il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer si è difeso facendo finta che non sia un problema suo: «Lo Stato – ha detto – deve garantire la possibilità di esprimere il proprio credo religioso senza limitazioni. Sarebbe inaccettabile se in Germania gli ebrei fossero costretti a nascondere la propria fede».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza