Eros Ramazzotti operato alle corde vocali, due mesi per la riabilitazione (video)

mercoledì 8 maggio 10:21 - di Massimo Baiocchi

«Alla fine della prima fase del tour ho dovuto necessariamente fermarmi per farmi operare alle corde vocali per un problema di ispessimento e per ritornare ancora più forte di prima». Ad annunciarlo riferendosi al suo Vita ce n’è – World Tour è Eros Ramazzotti da Amburgo. «Ora – scrive il cantante su Instagram – dovrò stare fermo e riabilitarmi per due mesi. Mi dispiace per i miei fan sparsi in Nord, Centro e Sud America. Recupererò tutto l’anno prossimo ma in Europa riprenderò regolarmente l’11 luglio a Locarno per due mesi di festival musicali. Grazie al prof. Markus Hess per la sua grande professionalità. Grazie a voi per l’affetto di sempre. Eros». Vita ce n’è, come Eros Ramazzotti aveva detto all’Adnkronos, è «una ripartenza forte. Non è soltanto il titolo di una canzone o dell’album ma un messaggio preciso: arrivato a questo punto della mia carriera o smettevo o ripartivo. Ma adagiarmi sugli allori passati non fa per me. Allora ho voluto un progetto completamente nuovo, pieno di stimoli e collaborazioni inedite». Poi aveva aggiunto: «Non è stato facile mettere insieme tante idee e convogliarle in un disco solo. Mi sono trovato bene con tutti gli autori, con tutti i ragazzi che hanno lavorato ai provini e alla struttura dei pezzi. Diciamo che io ho supervisionato tutto, con l’esperienza che ho fatto in questi quasi 40 anni».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi