Da FdI apprezzamenti per il Secolo, che batte il Blog dei 5 Stelle

mercoledì 29 maggio 17:00 - di Penelope Corrado

«Complimenti al direttore del Secolo d’Italia Francesco Storace e a tutti i giornalisti della testata per i numeri da capogiro registrati durante la maratona elettorale per le europee. La dimostrazione di come gli italiani sappiano riconoscere e premiare serietà e preparazione professionale a discapito di certa disinformazione strillata e basata spesso sulle fake news. Ogni riferimento al Blog delle Stelle è puramente voluto». Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. 

Ciriani: “Un giornale sempre più di qualità”

«La Destra – commenta il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani – si conferma vincente non soltanto nelle urne ma anche nell’informazione politica sul web. Infatti, come Fratelli d’Italia aumenta i propri consensi, unico partito a crescere in queste elezioni europee insieme alla Lega, sul piano dei giornali online il Secolo d’Italia si rafforza accrescendo i propri lettori e superando addirittura il tanto strombazzato blog dei Cinquestelle. Il merito va all’instancabile lavoro del suo direttore Storace, della dirigenza e di una redazione composta da validi professionisti che stanno realizzando un giornale sempre più di qualità. A loro tutti – prosegue la nota di Ciriani – va il ringraziamento per quanto stanno facendo, soprattutto alla luce dei difficili momenti vissuti. In un’epoca in cui si smarriscono le identità e le proprie radici il Secolo d’Italia rimane un saldo punto di riferimento per la Destra italiana, e consolidando al contempo il proprio ruolo nell’informazione online. FdI e Secolo d’Italia – conclude Ciriani – marciano di pari passo, espressione di un mondo che con decisione e orgoglio si mette in movimento».

Mollicone: “Destra vincente anche on line”

Federico Mollicone, deputato FdI e membro della Vigilanza Rai, osserva che «i risultati del Secolo on line dimostrano che la destra e il Secolo, con i suoi temi e i suoi bravi giornalisti riesce ad usare i nuovi linguaggi e a confrontarsi con il contesto social in modo assolutamente contemporaneo e competitivo».

Cirielli: “Il Secolo un punto di riferimento”

Complimenti a Francesco Storace arrivano anche da Edmondo Cirielli.  Per il deputato di FdI, «i dati confermano la qualità del prodotto editoriale: lunedì 27 maggio oltre 380 mila lettori hanno seguito i commenti politici del giornale della Destra, leggendo più di 600 mila articoli in un solo giorno». «Similarweb, la fonte che compara i siti nel mondo, che sono milioni – aggiunge il depuato questore della Camera –  colloca il Secolo nalla posizione 4.100 tra i giornali web del pianeta. Il blog 5 stelle è settecento posizioni sotto. In Italia, la classifica è sui siti e non solo sui giornali e il sito grillino è 350 posizioni più giù». «Con Storace alla direzione – conclude Cirielli –il Secolo ritorna a essere la voce della comunità della destra ma soprattutto punto di riferimento dell’informazione politica in Italia. Bravo Francesco. Continua così».

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi