Caffè e sfogliatelle, la Picierno fa scatenare Rivellini (FdI) su Facebook (video)

sabato 4 maggio 11:36 - di Stefania Campitelli

«Buondì, è tutto vero». Sono le prime parole di un video divertente e scanzonato pubblicato sulla pagina Facebook di Enzo Rivellini, ex europarlamentare di centrodestra, a commento dell’ultima iniziativa-boomerang di Pina Picierno, l’europarlamentare dem, che ha lanciato la campagna  di crowdfounding “Mi date una mano?” proponendo agli elettori laute donazioni in cambio di un caffé (100 euro) o di una cena alla modica cifra di 500 euro, che ha scatenato l’ironia dei social («Me li deve dare lei 100 euro per un caffè ma vicino mi ci deve mettere pure una sfogliatella», è uno dei tanti commenti sulla rete).

L’incredibile listino prezzi della Picierno

«È incredibile. Un vero e proprio listino prezzi per chi vota Pd e la bella Pinuccia – dice il politico napoletano (FdI) nel filmato – la vuoi votare gratis? Con dieci euro invece hai un fax simile, per 50 euro una foto con dedica, per un caffè 100 euro, 500 euro invece se vai a cena con Pina, non so se a lume di candela…». Ironia e amarezza sullo stato di salute del partito di Zingaretti e la crisi della politica: «E poi vi lamentare se la gente non va più a votare? La gente vorrebbe ascoltare programmi, visioni del mondo e il tuo lavoro in Europa…». Per carità – aggiunge Rivellini, politico di lungo corso– non mi scandalizzo per le cene di autofinanziamento oggi che non c’è più il contributo pubblico ai partiti, «ma addirittura il listno prezzi per chi  vi vota, Pinuccia… Se il nuovo che avanza è Toninelli e la Picierno state veramente messi male», conclude Rivellini augurando un buon caffè gratis a tutti. «Piccoli contributi simbolici dal basso. Come si fa in tutto il mondo – si difende la bella Pina – come fanno tutti i politici che non vogliono padroni e che hanno a cuore solo l’interesse comune dei cittadini». E punta i riflettori indignata sui commenti sessisti che si sono scatenati sulla sua iniziativa.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi