Appalti, l’ira della Meloni contro Di Maio: «Stia muto o si becca una querela»

martedì 7 maggio 19:41 - di Redazione

Di Maio chiede a Fratelli d’Italia di chiarire sull’inchiesta di Milano? Subito: appena riapre bocca si becca una querela, stia muto”. Lo dice Giorgia Meloni, presidente Fdi. “Fratelli d’Italia è estranea a ogni questione e non c’è neppure l’ombra di un avviso di garanzia che ci riguardi. Di Maio -sottolinea Meloni- utilizzi piuttosto il suo tempo per occuparsi dei casi giudiziari che coinvolgono sempre più esponenti del M5S”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 8 maggio 2019

    Il bue chiama cornuto l’asino.
    Giorgia fatti sentire e rimanda al mittente certe insinuazioni.
    Sarebbe opportuno,per non cadere nel ridicolo e beccarsi qualche denuncia,che certi personaggi dell’ultima ora si sciacquassero la bocca prima di aprirla.

  • In evidenza