«Vi avveleno tutti», grida minacce dal balcone e lancia oggetti alla banca: panico tra i residenti

mercoledì 24 aprile 14:36 - di Redazione
rapina

Attimi di paura oggi a Roma quando, improvvisamente, dal balcone di un palazzo in via di Tor Sapienza un uomo ha cominciato a urlare dando in escandescenze e minacciando di morte tutti. un giorno come tanti, in cui malcontento e follia finiscono per andare platealmente a braccetto ma che, se il teatro del delirio non fosse stato un quartiere spesso finito nel mirino della cronaca per episodi di disordine e panico che hanno messo a dura prova la sicurezza e la pazienza dei suoi residenti, probabilmente neanche avrebbe spazio nella cronaca…

«Vi avveleno tutti»: affacciato al balcone grida contro tutti e lancia oggetti contro una banca

Ma tant’è: il caos si è scatenato e la paura si è diffusa velocemente tra i presenti quando un uomo, senza alcun apparente motivo, si è affacciato dal terrazzo di una palazzina in via di Tor Sapienza, in zona Prenestino, iniziando a lanciare oggetti contro la filiale del Credito Artigiano due piani più giù. «Vi avveleno tutti», ha gridato ripetutamente con rabbia lasciando intuire un conto in sospeso con qualcuno. Fatto sta che comunque, una inquilina terrorizzata da quelle urla e temendo che l’uomo è potesse dare seguito alla minaccia gridata a più riprese, e comunque intimorita da quelle urla e dal quel forsennato lancio di oggetti dal balcone, ha pensato bene di dare l’allarme chiamando il 112: e sul posto sono immediatamente arrivate tre volanti della polizia e un’ambulanza per il trattamento sanitario obbligatorio. Sanitari che si sono trattenuti a lungo sul posto…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza