Ora anche dal Campidoglio grillino rinfacciano a Salvini i 49 milioni…

lunedì 22 aprile 16:53 - di Redazione

Ormai qualunque esponente grillino si sente  autorizzato a menare sul capo della Lega. E persino sulla famosa storia dei 49 milioni, al pari della sinistra che non perde occasione per ricordare la cifra. Evidentemente è partito l’ordine dai piani alti del MoVimento se a scagliarsi contro Salvini è il capogruppo in Campidoglio.

Parla Pacetti…

“Il ministro dell’Interno e’ un chiacchierone che non sa quel che dice. Parla di tutto senza capirci nulla. La smetta con la campagna elettorale e lavori un po’. Gli chiariamo che, dopo decenni, i conti di Roma sono finalmente positivi grazie alla sindaca Raggi. Si vede che Salvini con i numeri ha difficolta’ a capire, eppure gli e’ stato spiegato bene: il nostro Salva Italia taglia 2,5 miliardi di interessi alle banche e li restituisce agli italiani. Lo hanno capito tutti. Comunque, prima di parlare, restituisca i 49 milioni che la Lega Nord deve a tutti gli italiani al nord come al sud. Meno felpe, piu’ fatti!”. Lo scrive su facebook Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale.

Guerra dichiarata

Ormai siamo alla guerra dichiarata, eppure il titolare del Viminale sembra continuare ad abbozzare. E ci si chiede fino a quanto potrà durare la liason di governo tra due partner che sono sempre più ai ferri corti.  Stavolta per Roma, domani chissà, ogni occasione è buona per insultarsi. Quando si arriva a dire che Salvini “è un chiacchierone che non sa quello che dice” dovrebbe essere chiaro che si è oltrepassato ogni confine. Eppure dichiarano di voler continuare ad andare avanti. Per non far capire nulla ai cittadini…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi