Notre Dame, da Saviano insulsa provocazione: «La vera tragedia sono i migranti»

martedì 16 aprile 17:53 - di Ezio Miles

Roberto Saviano non si smentisce mai: neanche l’angoscia per l’incedio di Notre Dame riesce a smuovere   il guru del politically correct  più tronfio e bacchettone dal suo fanatismo. Lo  sgomento di queste ore gli suggerisce solo  lo spunto per l’enensima, insulsa provocazione: la vera tragdia -sostiene-  non è l’incendio di un luogo simbolo dell’Europa  ma l’annegamento dei migranti in mare. Che c’entra? Proprio niente, ma lui, il guru, spara egualmente la sua ennesima stupidaggine.  “Osservare – scrive Saviano su Facebook- il dolore dell’Europa e del mondo intero per le fiamme di NotreDame ha dato conforto per la tragedia. Il dolore per l’incendio ha fatto sentire appartenenza alla storia europea, ma con Notre-Dame a bruciare non è stata l’Europa. L’Europa è in fiamme? No. Credo piuttosto che l’Europa sia annegata nel Mediterraneo insieme alle centinaia  di migranti che in questi decenni sono morti senza che nemmeno ci sia giunta notizia della loro fine”.   “L’Europa – conclude ispirato-  è terra di Diritto, la sua cattedrale più imponente e più preziosa è il Diritto e si sta inabissando da molto tempo». Saviano è proprio assetato di retorica a buon mercato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 18 aprile 2019

    Ho letto tutti i vari vaffanc….. diretti a lui su twitter, quasi tutti dicono di ignorarlo, ma allora fatemi il favore di non pubblicare le sue smanie pro migranti. Un personaggio cosi odiato dal mondo buono non dovrebbe circolare sulla stampa di destra, fatelo circolare su repubblica, li andrebbe bene.

  • Ben Frank 17 aprile 2019

    La vera trasgedia è la testa di Priapo di un certo plagiaro, e quelle di tutti coloro, che danno credito alle sue sparate sceme…

  • Giuseppe Spotti 17 aprile 2019

    Saviano è l’inconfutabile esempio dell’involuzione della specie. L’Homo erectus ritornato bestia.

  • fabio dominicini 17 aprile 2019

    Si concordo : i migranti sono una tragedia ed anche coloro che predicano l’accoglienza indiscriminata e l’integrazione quasi mai possibile.-

  • Silvia Toresi 17 aprile 2019

    Ma chi lo sta a sentire?

  • Giuseppe Forconi 17 aprile 2019

    I commenti di saviano sono semplicemente il vomito di un cervello putrefatto. Ecco perche’ l’Italia va a rotoli, sostenere e coccolare elementi come saviano rendono questo Paese l’ultimo in classifica davanti a tutta l’Europa.

  • Aldo 16 aprile 2019

    Non avevo mai visto una sola scena di “Gomorra”. Ne ho visto pochi minuti dell’ultima serie, solo per caso, e sono stati sufficienti per convincermi che solo una mente corrotta può concepire uno scenario così animalesco e contrabbandarlo per lavoro letterario. Giudico l’autore una tragedia per l’Italia.

  • Giuseppe Tolu 16 aprile 2019

    Ho sempre detto che costui ha urgente bisogno di un copricapo, magari del tipo “sombrero messicano da siesta”, è da tempo che dalle sue narici veniva fuori vapore acqueo a causa del suo cervello, che ormai non c’è più, che bolliva fino ad arrivare alla fusione completa. Ecco la causa di tutte le sue “sensate sparate”. Speriamo trovi subito ricovero, ma credo sia ormai irrimediabile, poveraccio!

  • In evidenza

    contatore di accessi