Lo sfogo del leghista Rixi: «Siamo tutti stufi dei grillini, non solo Salvini. Aspettiamo…»

venerdì 19 aprile 10:14 - di Leo Malaspina

«Non è solo Salvini ad essere stufo dei M5S ormai. Siamo tutti stufi. Tutti, nessuno escluso. Ma vi sembra normale che ogni santissimo e benedettissimo giorno che il Signore manda in terra questi ci attaccano su ogni cosa?». Lo afferma Edoardo Rixi, deputato della Lega e viceministro delle Infrastrutture, in un’intervista a La Repubblica, a proposito delle nuove tensioni emerse tra Lega e M5S per il caso Siri. «Se avessimo avuto – aggiunge – un audio di Siri che diceva qualcosa di grave, saremmo stati i primi a dirgli di farsi da parte. Ma qui non c’è nessun audio, né l’emendamento di cui si parla». ul ritiro delle deleghe a Siri da parte di Toninelli, Rixi attacca: «Senza consultare nessuno, ma vi sembra normale? Esce un lancio dell’Ansa e in sette minuti annunciano che gli tolgono le deleghe. Come non aspettassero altro. Sono senza parole», afferma ancora Rixi. Alla domanda sul perché Lega e 5Stelle restino al governo insieme, nonostante le continue discussioni su ogni questione, Rixi risponde: «Non possiamo mica votare prima delle europee, in piena campagna elettorale. Sono loro che stanno facendo di tutto per portarci a votare a giugno».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza