Sondaggio Tecnè: la sorpresa è FdI, con l’insieme del centrodestra al 49,1%. M5S: è notte fonda

mercoledì 6 marzo 15:25 - di Mariano Folgori

Cemtrodestra in crescita con FdI che cresce di più nella coalizione. Risalita del Pd rispetto alla disastrosa rilevazione di un mese fa. Per il M5S è invece  notte fonda. Sono questi i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè effettuato il 4 marzo e divultato ieri sia da Termometro Politico sia da Barbara Palombelli per Stasera Italia, il programma che conduce su Rete 4

L’incremento più forte è di FdI

Ma ecco i risultati del sondaggio in particolare:  Lega saldamente primo partito con il 32,5%, in crescita dello 0,4 per cento rispetto a un mese fa; buono anche il risultato di Forza Italia, stimata al 12%, con una cresita di 0,3 rispetto  al 4 frebbario. Ma la vera sopresa nel centrodestra è Fratelli d’Italia, che raccoglie il 4,6, con una crescita dello 0,5. Si tratta quindi dell’incremento più forte nell’ambito della coalizione, che nel suo insieme cersce in un mese dell’1,2%, raggiungendo il 49,1% e sfiorandoi  il 50%.

Il tracollo del M5S

Come detto, tracolla il M5s: oggi viene dato al 21,8% contro il 25% di un mese fa: in trenta giorno, Di Maio lascia sul campo 3,2 punti percentuali, un’enormità.  Il Pd dà invece segni di vita: viene dato infatti al 18,8%, tornando pertanto al risulato delle politiche dello scprso anno.  Tutti gli altri soggetti politici in campo ottengono complessivamenten il 10,3 per cento.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andrea Catalano 6 marzo 2019

    Lega e FdI da soli potrebbero avere la maggioranza assoluta con questo sistema elettorale.

    • Francesco Storace 6 marzo 2019

      Questo è probabile