Roma, irruzione in casa di un rumeno: serra di marijuana e “manuale per l’uso”

martedì 5 marzo 10:38 - di Redazione

In camera da letto aveva una mini-serra di marijuana e addirittura un manuale con le linee guida alla coltivazione delle piante: un rumeno di 30 anni, residente a a Roma, è stato arrestato dai carabinieri della stazione Roma Parioli con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato dai carabinieri nel corso di un controllo alla circolazione stradale, in largo Guido Mazzoni. I militari si sono insospettiti dal suo atteggiamento nervoso e hanno approfondito l’accertamento. La perquisizione del veicolo ha permesso di scovare, dietro il vano dell’autoradio, cinque involucri contenenti marijuana, del peso di “soli” 20 grammi. Ma a una successiva perquisizione i militari hanno scoperto una vera e propria serra, ricavata all’interno di un ripostiglio della camera da letto. Una coltivazione da manuale: la serra era stata attrezzata con un impianto di areazione, di ventilazione e riscaldamento idonei alla coltivazione e all’essiccazione dello stupefacente. Sono stati trovati ulteriori 155 grammi della stessa sostanza e sette di hashish, materiale idoneo a pesare, tagliare e confezionare la droga. Trovato anche il manuale con le linee guida alla coltivazione delle piante. Dopo l’arresto, l’uomo è stato trattenuto in caserma, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi