Ritrae Salvini con un bimbo migrante in braccio. E lui: «Adoro coccolare i bambini» (video)

sabato 2 marzo 13:16 - di Fortunata Cerri

Fa discutere la sagoma di Matteo Salvini con in braccio un bambino di colore che indossa un giubbotto di salvataggio. La foto gigante è stata esposta a Venezia nella vetrina di “Venice Factory”, galleria dell’artista Federica Palmarin ed è firmata dallo scultore e pittore cubano Erik Ravelo. La raffigurazione, che fa parte di unʼesposizione dal titolo “Revelation”, ha fatto tanto scalpore tanto che sul posto è arrivata anche la polizia che ha filmato tutto. Ravelo è stato direttore creativo di Fabrica, l’agenzia di comunicazione di Benetton, specializzato in immagini shock utilizzate nelle campagne dell’azienda tessile trevigiana. Il ministro Salvini ha commentato su Instagram: «Adoro coccolare i bimbi». La sagoma ha generato critiche negative anche su Facebook dove l’artista cubano ha pubblicato la foto dell’opera.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *