Prodi senza vergogna: «Italiani defraudati dall’euro? È colpa di Berlusconi»

giovedì 21 marzo 20:27 - di Ernesto Ciecaquaglia

Non c’è davvero limite alla vergogna. Ne sa qualcosa Romano Prodi, che l’ha detta veramente grossa.  Gli italiani si sentono defraudati per l’euro? ”Hanno ragione”, sostiene l’ex presidente del Consiglio a Piazza Pulita. «Noi, io e Ciampi – afferma- avevamo deciso di istituire le commissioni provinciali di controllo sui prezzi e di stabilire che per sei mesi bisognava avere il doppio prezzo, in lire ed euro, mentre il governo venuto dopo non ha fatto nulla”. Allora è stata colpa di Berlusconi? ”Esattamente”, risponde con incredibile sfacciataggine l’ex premier, che aggiunge: ”Naturalmente non è stata colpa di Berlusconi nel senso che ci guadagnava lui, ma nel senso che aveva dei riferimenti politici che lo spingevano a chiudere un occhio o non voleva irritare una serie di categorie”. E già, Prodi parla dei prezzi, ma si guarda bene dal ricordare che l’ignobile cambio tra euro e lira furono proprio lui e Ciampi a stabilirlo. E fu  quel cambio sfavorevole, in ossequio ai diktat di Berlino e di Bruxelles, a danneggiare pesantemente la nostra economia e a favorire invece la “locomotiva” germanica. Come pure,  il fondatore dell’Ulivo, si guarda bene dal ricordare che lorsignori non pensarono affatto a predisporre difese alla perdita di sovranità monetaria che ci aflfigge da 17 anni. Con i  risultati che sono oggi, tristemente, sotto i nostri occchi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Marius 27 marzo 2019

    Ma vi rendete davvero conto in che razza di paese siamo costretti a vivere, da che razza di stronzi siamo stati governati finora e di cosa potrebbe diventare l’Italia nel prossimo futuro in mano a gente degenerata, ostile e lestofante (prelati compresi) che non fanno altro che curare i propri interessi personali a spese dei contribuenti italiani? Io dico… B A S T A ! ! !

  • Neri Giuseppe 25 marzo 2019

    Certo che ha ragione Prodi, la gestione dell’euro è stata completamente disattesa dal governo Berlusconi, tutta l’organizzazione dei controlli predisposti da Prodi non sono stati considerati, e non sono stati presi provvedimenti quando dopo due giorni nei centri commerciali sono stati trasformati i prezzi da 1000 lire a 1 euro, se fossero stati obbligatori i doppi prezzi non sarebbe successo. Certo ha mille volte ragione.

  • Maurizio 23 marzo 2019

    Inutile uomo neghi le vostre responsabilità… il vostro intento andato a buon fine era di dimezzare gli stipendi e pensioni dei lavoratori e italiani tutti, e portare il costo del lavoro al pari dei cinesi, e finché tal fine non sarà raggiunto l’economia dell’Italia sarà sempre in deflazione un ora di lavoro a 2 euro e 50 Vergognatevi

  • Bruno venturini 23 marzo 2019

    Strano che zio Silvio, sempre in primo piano, a riempirsi di esagerare panzanate, comprese quelle sulle sue prodezze sessuali, DI cui non ce ne impippa nulla, chiamato in causa, non dica nulla! Boh!

  • Antonio 23 marzo 2019

    Berlusconi ha tradito perché in una situazione di tassi favorevoli, invece di procedere verso lo stesso risanamento dei nostri debiti, iniziato da Prodi, ha preferito spendere di più invertendo la tendenza al risanamento. Adesso lo paghiamo.
    Grazie Silvio!

  • MICHELE MASTROMARINO 22 marzo 2019

    No caro mio, la colpa è esclusivamente di chi ha organizzato il golpe alla lira. Andava preordinato un controllo a ciò che è accaduto con l’entrata di questa inutile moneta. Ciò che costava 1000 lire, si è trasformato come per magia a 1 euro. E come al solito, caro mio, siete così bravi da farvi da parte e fare la parte di chi non ha colpe. Ciò potete farlo con chi non ha memoria e di questo vivete, approfittando della memoria corta degli elettori italiani. C’è chi si è arricchito con l’euro (aziende) e c’è chi si è impoverito, facendo scomparire del tutto la borghesia dal palcoscenico italiano.

  • G. Grazioli 22 marzo 2019

    Ancora con sta storia falsa del cambio lira euro?

    • Francesco Storace 22 marzo 2019

      Falsa?

    In evidenza

    contatore di accessi