Famiglia travolta da un’auto a folle velocità mentre passeggiava sul marciapiede: gravi mamma e piccolo

domenica 24 marzo 13:23 - di Redazione

Un’intera famiglia travolta da una macchina impazzita guidata da un giovane di 25 anni. E’ successo  a Intra, una frazione di Verbania. Nonno, nonna, mamma e il piccolo di venti mesi sul passeggino camminavano quando l’autista di una Ford Fusion ha perso il controllo e li ha travolti. L’uomo, di 54 anni, è stato sbalzato sulla strada sottostante, un volo di un paio dimetri, per lui non c’è stato niente da fare; il bambino di 20 mesi è subito stato portato al Dea del Castelli, non è in pericolo di vita, gravissima la sua mamma, 34 anni, di origini straniere; in codice giallo anche la nonna 58 anni. E’ quanto riferisce il sito web della
Stampa. La prima ipotesi è un malore del ragazzo che si trovava alla guida.

Mamma e piccolo gravissimi

E’ stato denunciato dalla polizia per omicidio stradale e lesioni stradali l’uomo alla guida dell’auto. La nonna è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Verbania, il bimbo nel reparto di pediatria dello stesso ospedale e la mamma nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Novara.

L’incidente è avvenuto intorno alle 22.40 di sabato. Il giovane alla guida dell’auto si stava dirigendo verso il centro cittadino quando arrivato sul ponte che collega Pallanza e Intra, per cause da accertare, ha perso il controllo del mezzo e, dopo aver invaso il senso di marcia opposto e aver leggermente urtato un’auto che arrivava in senso contrario, è fuoriuscito dal margine sinistro della carreggiata. I rilievi sono stati effettuati dal personale della polizia stradale di Verbania che conduce le indagini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza