Roma, un albero si è schiantato a terra uccidendo un uomo di 45 anni

sabato 23 febbraio 13:27 - di Redazione

Tragedia a  Guidonia, vicino Roma. Un uomo di 45 anni è morto schiacciato da un grosso pino che si è schiantato a terra a causa delle forti raffiche di vento che si stanno abbattendo su Roma e provincia. L’uomo transitava in auto lungo via Maremmana, strada che collega  Guidonia a Marcellina e Palombara, e il grosso tronco ha investito in pieno la Panda. Per l’uomo alla guida non c’è stato scampo. Tutto il Lazio è flagellato dal forte vento e sui social il tam-tam è subito partito. La Protezione civile aveva dato un’allerta di 24-36 ore a partire da venerdì sera.

Lazio falcidiato dal vento

Rami e tronchi caduti stanno rendendo la viabilità complessa e pericolosa. Un altro enorme albero, fanno sapere i residenti, è caduto non lontano da una chiesa in via del Forno Saraceno, tra Casalotti e Selva Candida, apprendiamo dalle ricostruzioni della cronaca romana di Repubblica.  Secondo un testimone, l’albero – probabilmente un pino – prende quasi tutta la carreggiata. Non ci sarebbero automobili o pedoni coinvolti. Per ora.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza