Pamela, allontanati i manifestanti con i palloncini davanti al tribunale (video)

mercoledì 13 febbraio 12:49 - di Redazione

Palloncini tricolore con la dedica a Pamela e due striscioni con scritto ‘Pamela vive’ e ‘Giustizia per Pamela’: un gruppo di manifestanti è arrivato da Roma in occasione della prima udienza del processo in Corte d’assise, che vede imputato Innocent Oseghale per l’omicidio e l’occultamento di cadavere di Pamela Mastropietro. “Ci dicono che creiamo disturbo e che non possiamo sostare in mezzo alla strada, vorremo fare una manifestazione silenziosa”, afferma Maricetta Tirrito, sottolineando che le è stato notificato un provvedimento del questore che impedisce, per questioni di sicurezza, il sit-in davanti all’entrata del tribunale autorizzandola invece alcuni metri dopo. Ma i manifestanti non ci stanno: “E’ una vergogna”, sottolineano. Il gruppo ha così atteso l’arrivo dei genitori di Pamela e lanciato in aria i palloncini: gli attivisti pro Pamela hanno deciso di non spostare il sit-in dall’ingresso e hanno invece scelto di entrare in aula per partecipare all’udienza.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza