L’economia Usa vola, Trump ha il consenso, ma la sinistra lo attacca lo stesso: è un ciccione…

venerdì 15 febbraio 13:59 - di Redazione

Non sanno più come attaccare Trump: poiché l’economia vola e ha il consenso, adetto i giornali democratici dicono che è grasso. Donald Trump insomma è ingrassato nell’ultimo anno e ora è ”ufficialmente obeso”. Il New York Times – guarda caso – fa il punto dopo gli esami a cui il presidente si è sottoposto la scorsa settimana. Trump sfiora l’1,90 di altezza e pesa 243 libbre, circa 110,2 kg, secondo i dati diffusi dal dottor Sean Conley, medico della Casa Bianca, e riportati dal quotidiano. L’indice di massa corporea, scrive malignamente il New York Times, si attesta a 30,4. “Tutto quello che è superiore a 30 – si legge nell’articolo – è considerato obeso”. Proprio sul filo di lana. I controlli di routine, riassunti dal dottor Conley in un memorandum diffuso dalla Casa Bianca, evidenziano che il presidente è in generale “in ottima salute” ed è destinato a rimanere nelle stesse condizioni “per il resto della sua presidenza e anche oltre”. Trump, 72 anni, come ricorda velenosamente il Nyt, è “noto per l’amore per il fast food” e “con orgoglio non svolge attività fisica”. Nel 2016 il presidente pesava 236 libbre (107 kg) mentre le informazioni relative al 2015 fanno riferimento ad una perdita di circa 10 chili nell’arco dell’anno, senza però indicare le cifre precise. Un anno fa, quando a coordinare gli esami era stato il dottor Ronny L. Jackson, al presidente era stata raccomandata una dieta più equilibrata, con la riduzione di hamburger e l’aumento di verdura. Il presidente “vorrebbe perdere 10-15 libbre – le parole di Jackson – Abbiamo parlato molto di dieta e esercizio. È più entusiasta del discorso relativo alla dieta rispetto a quello che riguarda l’attività fisica, ma faremo entrambe le cose”. Secondo il memorandum diffuso dal dottor Conley, i medici hanno prescritto una quantità maggiore del farmaco per controllare il livello del colesterolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 16 febbraio 2019

    Uguali in tutto il mondo, incredibile!
    Gentaglia da tenere il più possibile alla larga

  • In evidenza

    contatore di accessi