Inter-Fiorentina 3 a 3, il Var e l’arbitro: al mio barbiere juventino dico….

lunedì 25 febbraio 13:56 - di Antonella Ambrosioni

Da oltre trenta anni, Cosimo è il mio barbiere a Milano. È juventino ma soprattutto è un vero intenditore di calcio. Gli piace scommettere (mai più di due euro alla volta) sui risultati delle partite e ogni tanto vince. Ieri, avrebbe vinto € 84,10 (vedi foto della schedina) se l’Inter avesse battuto ‘esattamente’ 3 a 2 la Fiorentina. C’era quasi ma, a tempo scaduto e dopo un recupero record di 10 minuti, l’arbitro – nonostante il diverso avviso delle immagini del VAR a cui doveva attenersi – ha “visto” un inesistente fallo di mano e ha punito l’Inter con un rigore che è stato considerato più che ingiusto da tutti i commentatori tv. Così è stato 3 a 3 e Cosimo ci è rimasto malissimo. Non tanto per la mancata vincita degli 84 euro (che comunque sono più della famosa regalia di Renzi) quanto per non potersi vantare con i suoi clienti, tra un taglio e uno shampoo, della sua competenza calcistica. E così, stamattina, mi ha chiesto di fare causa civile all’arbitro Abisso per risarcimento del danno materiale e morale.

Cosimo forse esagera ma mi chiede di valutare se fu solo colpa grave o addirittura dolo, visto che durante la partita, per ben altre due volte il VAR era dovuto intervenire per correggere gli errori arbitrali, SEMPRE a danno dell’Inter. Al terzo errore si è ostinato a dare torto all’evidenza, falsando così il risultato e facendo esclamare al mio barbiere che “tre indizi fanno una prova”. A Cosimo ho spiegato che è solo un modo di dire ma non ho potuto fare a meno di promettergli che il mio studio legale vedrà se ci sono gli estremi per la citazione in sede civile che lui desidera. Non per “vile pecunia”  dice Cosimo ma per dimostrare (anche a me che sono interista) che -secondo lui- “i veri tifosi juventini non tollerano ingiustizie”. Mah! aggiungo io…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • avv. alessandro ballicu 25 febbraio 2019

    beh almeno qualcuno la smetterà di dire che è la juve favorita dagli arbitri.
    purtroppo sono come i giudici, errare humanum est

    • Francesco Storace 28 febbraio 2019

      Qualche favoruccio ogni tanto 😃