Il genio italiano si distingue: al Nautic Sud presentato un elevatore che consente di uscire senza sforzo dall’acqua

lunedì 11 febbraio 16:33 - di redazione

Al Nautic Sud di Napoli che si è aperto oggi nel capoluogo campano, si è potuto osservare una ennesima dimostrazione dell’ingegno e dell’estro italiano: è stato presentato infatti dalla Luxmar un elevatore che consentirà a portatori di handicap, persone sovrappeso o anziani di uscire comodamente dall’acqua senza sforzo, anche se appesantiti di attrezzatura subacquea. Si tratta del tradizionale “uovo di colombo”: quante persone infatti oggi rinunciano a fare dello sport marino perché non riescono a risalire in barca agevolmente con bombole e pinne? E non si tratta solo di portatori di handicap, o di anziani e di persone in sovrappeso: vi sono anche appassionati del mare che magari non dispongono dell’agilità o della muscolatura necessarie per potersi portare dall’acqua sulla barca. Con questo geniale elevatore idraulico (o anche meccanico) questo problema non si porrà più. E nonsi tratta di un vantaggio solo per queste categorie di perosne, ma soprattutto per tutto il comparto nautico  e l’indotto ad esseo legato. Una trovata semplice, come non averci pensato prima?, che risolve in un attimo tutti i problemi connessi per moltissimi utenti. E i prezzi, a quanto ci dicono gli espositori, non sono neanche elevati: vanno dai 3800 euro per quello con portata di 250 chili ai 5.400 per quello con portata di 550 chili. Va anche sottolineato che la Luxmar di Terracina, promotrice del prodotto, si serve di materiale e design esclusivamente made in Italy, il che non guasta mai e che i suddetti elevatori sono fatti a mano e fabbricati nel Lazio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza