Fratelli d’Italia accusa: “Vergogna, in Toscana il Pd ripropone la legge salva-clandestini”

mercoledì 20 febbraio 16:28 - di Antonio Pannullo

Il Pd non si smentisce mai, in Toscana come altrove. “Pensavamo di aver bloccato definitivamente la folle idea del governatore toscano Rossi e del Pd di proporre ai toscani una legge salva clandestini, in aperto contrasto con il decreto sicurezza divenuto legge dello Stato. Invece oggi in Commissione regionale Sanità, con un ordine aggiuntivo, sono state convocate le consultazioni di una serie di cooperative e associazioni che si occupano dell’accoglienza degli immigrati”. Lo afferma il consigliere regionale di Fratelli d’Italia e candidato sindaco di Firenze Paolo Marcheschi. “Rossi, non solo si fa beffe delle leggi nazionali, ma è soprattutto incurante di un’opinione pubblica che si è espressa in modo chiaro contro un’accoglienza diffusa e sconsiderata – sostiene Marcheschi – Gli episodi quotidiani di violenza e spaccio nelle nostre piazze confermano che l’accoglienza, così come voluta Pd e Rossi negli ultimi dieci anni, ha generato insicurezza tra i cittadini. L’agggressione di piazza Ciompi ne è stata un’eclatante conferma”. “Non è una questione di razzismo, ma di prendere atto di un sistema ormai di controllo mafioso delle piazze in mano a immigrati clandestini. Rinnoviamo il nostro impegno a fare le barricate se, a consultazioni terminate, presenteranno nuovamente la legge in aula”, conclude Marcheschi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • MICHELE RICCIARDI 20 febbraio 2019

    20 Febbraio 2019 — Queste 2 sono una più… dell altra; o la va o la spacca — Vi confesso il motivo, secondo me, della differenza che esiste tra il contenuto dei miei post e i vostri. Io faccio: innanzitutto, con i pianti e con i lamenti non si cura il mal di denti. E poi sono pronto a copiare e a dare ragione agli altri. E voi? O come? O perchè? —
    Mussolini, dal 1926 al 1938 ha fatto una serie incredibile di cose e, sempre puntualmente e onestamente. Quando mi sono chiesto come abbia potuto, alla fine, mica subito, la risposta è stata: perchè aveva eliminato il parlamento. E secondo voi?