Una sonda cinese atterra sulla faccia nascosta della Luna: è la prima volta (video)

giovedì 3 gennaio 10:12 - di Renato Fratello

Per la prima volta una sonda è atterrata sul lato nascosto della Luna. La sonda Chang’e-4 è atterrata “con successo” alle 10:26 locali (3:26 in Italia): lo ufficializzano i media cinesi dopo alcune ore di suspense, in merito alla missione iniziata il 7 dicembre per la conquista di un risultato finora mai ottenuto nell’area inesplorata del satellite terrestre. Le ambizioni aerospaziali della Cina hanno preso forma nell’anno del 50/mo anniversario dello storico sbarco dell’Apollo 11 che portò l’americano Neil Armstrong a essere il primo uomo a calpestare il suolo lunare.

La sonda di Pechino, chiamata col nome della dea cinese della Luna, è atterrata nella zona prevista, il cratere Aitken, vicino al polo sud lunare. Il cratere deve il nome all’astronauta americano Grant Aitken. A bordo della sonda vi sono un lander e un rover, che serviranno all’esplorazione della superficie lunare. Nel 2003, dopo Russia e Stati Uniti, la Cina era stato il terzo paese a inviare un astronauta in orbita.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi