Trump: «Vogliono l’impeachment perchè sanno che non possono vincere nel 2020»

venerdì 4 gennaio 15:02 - di redazione

Donald Trump sceglie l’ironia. Contro i democratici, ovviamente, che “vogliono il mio impeachment solo perché sanno che non possono vincere nel 2020”. Ironia e twitter per dire ciò che pensa e farlo direttamente. Senza intermediari. “Come ho detto molte volte, -twitta perciò il presidente- se i democratici prendono il controllo della Camera o del Senato ci saranno turbolenze per i mercati finanziari. Noi abbiamo vinto al Senato, loro hanno vinto alla Camera. Le cose si sistemeranno”. Il riferimento è ovviamente al nuovo Congresso, diviso tra Camera democratica e Senato repubblicano. Camera che ha eletto Speaker la democratica Nancy Pelosi con cui Trump avrà ora a che fare, soprattutto per quel muro in Messico cui tiene tantissimo.  Ecco quindi l’ironia:  “Loro vogliono mettermi in stato di impeachment solo perché sanno che non possono vincere nel 2020, troppo successo!”, dice the Donald rivendicando i risultati ottenuti. Dopodichè aggiunge: “Come si mette in stato di accusa un presidente che ha vinto forse le più grandi elezioni di tutti i tempi, non ha fatto nulla di sbagliato (nessuna collusione con la Russia, la collusione è stata dei democratici), ha avuto più successo nei primi due anni rispetto ad ogni altro presidente ed è il repubblicano più popolare nella storia del partito?”. Una domanda quest’ultima che è già tutta un programma politico. Quello che guarda alle presidenziali del 2020, appunto.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza