«Orlando, si vergogni, ci prende per il c… da 20 anni»: palermitani furiosi (video)

lunedì 7 gennaio 9:53 - di Gabriele Alberti

«Si vergogni, con quale coraggio si presenta». Leoluca Orlando, capofila dei sindaci ribelli al decreto Salvini sull’immigrazione, è stato pesantemente contestato dai cittadini palermitani durante la sua visita in uno stand di Confartigianato. Si sono allontanati dal posto,.Una presenza sgradita quella di Orando. Gli è stato contestato aspramente il suo esibizionismo che si era palesato non solo nell’occasione della crociata “porti aperti”, ma anche quando si mise a  rimuovere l’immondizia che inonda Palermo solo in occasione della visita del Papa, senza poi peraltro risolvere una delle piaghe della città. I palermitani hanno poi rimproverato al sindaco di non aver presenziato alla visita del premier Conte. “Con quale coraggio si presenta?”, appunto. Lui, messo all’angolo e vista la mala parata, ha chiesto silenzio ma la discussione è degenerata fino a quando un uomo lo ha apostrofato così, come riferisce Il Fatto Quotidiano: «Orlando lei è un cornuto».

«Orlando, lei è un cornuto»

Tutti bravi a fare i sindaci ribelli sulla pelle dei cittadini per nascondere l’incapacità politica. Quando si esce dai riflettori mediatici accesi sul buonismo rimangono i problemi veri irrisolti. I cittadini non si fanno prendere in giro dai giochetti antigovernativi di Orlando per “distrarre” l’opinione pubblica dal problema  legato alla rimozione dei rifiuti  in città, che sta creando disagi enormi ai palermitani. Rifiuti fatti sparire in un attimo quando poi si è trattato di rendere più dignitosa la visita del Papa. E’ solo Orlando in questa occasione, senza il coretto dei vari De Magistris e Saviano a renderlo più forte, mascherando le lacune di un’amministrazione fallimentare. Incalza un cittadino: «Dai andiamocene, tanto è l’ultima volta che ha il mandato». Ancora: «Lei è 20 anni che piglia per il c… dottor Orlando. Lei è un cornuto dottor Orlando. È una vita che volevo dirle che è un cornuto”. Il video della visita “sgradita” è stato poi caricato su You Tube.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Lisetta 8 gennaio 2019

    Meno male che anche i siciliani stanno aprendo gli occhi, li devono mandare a casa perché non fa il bene di nessuno se non di se stesso

  • Laura 52 8 gennaio 2019

    La pensano così? Ma perchè lo votano? L’unico modo per liberarsene è non votarlo!

  • In evidenza