Meloni posta la foto della figlia con la calza della Befana. Si scatena l’odio social…

domenica 6 gennaio 12:19 - di Redazione

No, neanche nel giorno dell’Epifania si ferma l’odio politico. Nessuno stupore, ormai gli italiani sono più che abituati. Ma riportiamo l’ennesimo episodio per dovere di cronaca.

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha postato su Twitter la foto della figlioletta intenta ad aprire la calza della Befana. Questo il suo saluto: “Il dolce risveglio di Gigì. E voi, avete ricevuto o donato la calza? Buona Epifania!”. Tra i vari commenti colpiscono quelli che imputano alla Meloni il comportamento del vicesindaco di Trieste, leghista, il quale ha gettato in un cassonetto le coperte di un clochard. “Io l’ho rubata a un senzatetto e poi l’ho bruciata in un cassonetto – scrive Giovannardi79 – Vado bene per entrare a far parte del vostro partito o preferisci dei gesti più estremi?”. Giovanna invece replica così a Giorgia Meloni: “Noi abbiamo ricevuto le grida di aiuto di 49 persone innocenti che stanno morendo in mezzo al mare, tra cui tre bambini piccoli che stanno vomitando. Io vomito leggendo queste frasi”. Altri hanno postato la foto dei bambini della Sea Watch o ancora hanno risposto di non avere fatto entrare la Befana perché considerata una migrante clandestina, in un crescendo di commenti velenosi e di certo poco appropriati al tono del messaggio che la Meloni ha voluto inviare: un semplice augurio per la festa della Befana, una tradizione a Roma molto sentita e molto radicata.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ADRIANO AGOSTINI 7 gennaio 2019

    L’ODIO E’ LA PREROGATIVA DELLA GENTE DI SINISTRA. NOI DISCUTIAMO E ARGOMENTIAMO; LORO ODIANO.a

  • Giuseppe Forconi 7 gennaio 2019

    Spero che chi ha detto tutto questo alla Meloni possa anche leggere queste righe:
    Tanto gli anziani di sinistra incartapecoriti e criticoni contro chi vuole dimostrare un po’ di bonta’ nei riguardi dei bimbi, ora anche la spavalda e sboccata gioventu’ ci si mette a blaterare su cose che neanche loro, tra una pillola e l’altra, sono a conoscenza. Ma se un giorno invece della manna , dal cielo cadesse un po di sapienza, questi poveri giovani potranno finalmente capire. CHISSA’ ??????

  • Silvia Toresi 7 gennaio 2019

    Certi commenti davanti alla foto di una bimba con la calza della befana sono solo ridicoli!!!!!

  • giuseppe imbimbo 7 gennaio 2019

    Complimenti sig.ra Giorgia. Le auguro ogni bene a Lei ed alla sua bimba. I commenti velenosi? Sono fatti da walking dead (in inglese per i social amatori), morti che camminano.

  • Giuseppe Tolu 6 gennaio 2019

    Ormai non si può più andare a fare la pipì senza il permesso della sinistra. Dai, ancora un po’, aspettiamo queste benedette votazioni Europee, ne toglieremo un altro po’ fuori dalle vasche da bagno di questi lavandai

  • In evidenza