Mafia nigeriana, Meloni: «Il Cara di Mineo va chiuso subito. Anche domani mattina»

lunedì 28 gennaio 13:25 - di Augusta Cesari

«Complimenti agli inquirenti e alle Forze dell’Ordine che hanno sgominato una cellula della mafia nigeriana che aveva base nel Cara di Mineo». Un grazie di cuore da parte della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che dai social invoca una chiusura tempestiva del centro.  Aspettare oltre sarebbe insensato: «Fratelli d’Italia chiede al governo la chiusura immediata del centro e di combattere la mafia nigeriana con ogni strumento possibile», ripete. Una battaglia che la Meloni conduce con coerenza da sempre. Più volte proprio per contrasttare la mafia nigeriana a Castel Volturno, ha invocato l’intervento dell’esercito.

Meloni: «Il Cara di Mineo va chiuso subito»

Ricordiamo che le persone finite in manette al Cara sono indiziate, a vario titolo, del reato di associazione mafiosa, con le aggravanti delle armi, della droga e della violenza sessuale. L’organizzazione criminale denominata «Vikings» o «Supreme Vikings Confraterniy», che opera in tutta Italia, aveva dentro il Cara di Mineo, la  struttura di accoglienza per migranti a sud di Catania, il nucleo operativo. Non c’è tempo da perdere, scuote il governo Giorgia Meloni.

«No all’autorizzazione a procedere, vergognoso il M5S»

ai microfoni di L’Italia s’è desta su Radio Cusano Campus., la lqader di FdI si è soffermata sulla vicenda dell’autorizzazione a procedere del viceministro Salvini per il caso Diciotti, contestando il fatto che siano i giudici a decidere sulla liea politica del governo. «La vicenda è surreale, soprattutto perché negli anni scorsi nessuno ha pensato di indagare i ministri precedenti per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Vergognoso l’annuncio del M5S del voto favorevole all’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini», ha detto il presidente di Fratelli d’Italia ai microfoni di L’Italia s’è desta su Radio Cusano Campus. «Si vota contro l’autorizzazione a procedere se si considera che egli abbia agito nell’interesse della Nazione. Se il M5S vota a favore – aggiunge – vuol dire che disconosce tutta la politica migratoria fatta dal governo, il che in automatico dovrebbe aprire una crisi di governo. Noi di FdI voteremo contro l’autorizzazione a procedere, a meno che non sia una richiesta di Salvini di farsi processare».

Mafia nigeriana, Lollobrigida: «Chi negherà ora l’emergenza?»

A proposito della mafia nigeriana, il  capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida ha aggiunto: «L’allarme lanciato dal procuratore di Catania Zuccaro sui legami tra mafia nigeriana e il Cara di Mineo non solo non va sottovalutato, ma fa il paio con quello lanciato sulle colonne del Corriere Adriatico dal questore di Macerata Pignataro, secondo il quale ci sono ‘sodalizi che hanno basi in Nigeria e che hanno a disposizione un esercito di persone da spedire in Italia e da sostituire come pedine in qualsiasi momento. Sono addestrate e ben consapevoli di cosa devono fare una volta arrivate sul territorio. Sono spregiudicate e fanno parte di una criminalità feroce, incline a usare violenza». Aggiunge Lollobrigida: «Non dimentichiamo che proprio a Macerata perse la vita, barbaramente uccisa e fatta a pezzi, la povera Pamela Mastropietro, per il cui assassinio è sotto processo il nigeriano Oseghale mentre gli inquirenti sospettano che la giovane romana sia finita in una rete criminale specializzata nella tratta delle bianche che l’avrebbe adescata con la droga per poi trasformarla in una prostituta. Vediamo se dopo i fatti del Cara di Mineo e dopo le parole di un procuratore e un questore ci sarà ancora qualcuno che negherà l’emergenza mafia nigeriana in Italia».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Francesco Ciccarelli 29 gennaio 2019

    Luca Traini è stato processato e condannato in pochi mesi, in meno tempo rispetto ai cannibali che sconteranno pochi anni e, poi, torneranno a delinquere. La legge è uguale per tutti?

  • sergi 29 gennaio 2019

    il governo Italiano deve reagire a questa situazione di una banda di criminali, cara di Mineo si deve chiudere immediatamente.

  • In evidenza