Il sindaco che si vantava nella piscina dei Caraibi si sospende dal Pd: «Non mi ha difeso» (video)

sabato 5 gennaio 16:13 - di Lucio Meo

«Mi sono autosospeso dal Pd», annuncia Enzo Cuomo, sindaco di Portici, indignato con il suo partito che non lo avrebbe difeso nelle polemiche che lo hanno visto protagonista a Capodanno, quando aveva pubblicato su Fb i suoi auguri, da una località dei Caraibi, simulando una posa alla Al Pacino, all’interno di una piscina di lusso. Al sindaco non sono piaciute soprattutto le parole di Tommaso Ederoclite, presidente dell’assemblea del Partito democratico di Napoli, che aveva detto, a un giornale locale: «Trovo veramente irrispettoso il suo video. La politica deve anche rappresentare, non solo amministrare, e questo è stato un errore di rappresentazione. Cuomo dovrebbe chiedere scusa».

Il sindaco del Pd non solo non si è scusato ma ha ribattuto a muso duro: «Ritengo che un sindaco non abbia nulla di sovra o sottonaturale, può andare in piscina, al mare o in montagna e fare sport. Credo che debba vivere la propria vita in normale: deve essere giudicato per come amministra e non per come fa gli auguri sulla sua pagina fb. Perché ogni tanto, in un giorno particolare, un gesto di goliardia ci sta». Goliardia, dunque. Questa è la nuova linea politica del Pd?

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi