Pogba, la feroce ironia su José Mourinho in un post rischia di costargli cara

mercoledì 19 Dicembre 12:30 - di Roberto Mariotti

L’ironia di Paul Pogba sui social dopo l’esonero di José Mourinho dal Manchester United potrebbe costare cara al francese, a quanto riporta la stampa britannica il club sarebbe pronto a multare il giocatore che pochi minuti dopo l’annuncio dell’esonero del portoghese ha postato una sua foto con un ghigno corredata dalla scritta: “Metteteci voi le parole”. Il discusso post è stato poi rimosso, secondo alcuni si trattava di un messaggio schedulato di una campagna di marketing ma la versione evidentemente non ha convinto i Red Devils che hanno reputato “irrispettoso” il messaggio visto anche il rapporto difficile tra lo Special One e il fuoriclasse francese.

Il sogno dei tifosi nerazzurri: «Mourinho all’Inter»

Il Manchester United ha intanto annunciato il nome dell’allenatore che sostituirà in panchina l’esonerato José Mourinho. Si tratta dell’ex attaccante dei “Red Devils”, Ole Gunnar Solskjaerche guiderà la squadra fino al termine della stagione. Il norvegese ha vestito la maglia del Manchester dal 1996 al 2007 collezionando 366 presenze e segnando 126 gol. Nella sua carriera da allenatore ha guidato i norvegesi del Molde e il Cardiff City. Intanto, i tifosi nerazzurri sognano il ritorno di Mourinho all’Inter, una valanga di messaggi social a riprova dell’amore che hanno per José. E su questo si è espresso anche Massimo Moratti, nel corso della festa di Natale della squadra. Prima ha parlato di Icardi: «Spero che rimanga con noi, è un giocatore determinante, non possiamo perderlo». Poi il discorso si è spostato sull’allenatore esonerato dal Manchester United, indimenticato eroe del Triplete: «Sono affezionato a Mourinho, sarò sempre vicino a lui. Ciò non toglie tuttavia che in questo momento abbiamo un allenatore come Spalletti che deve ancora dimostrare tutta la sua bravura. Lasciamogli il tempo di farlo». Nessuna nostalgia di José? «Simone e Mou sono due persone che ho conosciuto e alle quali ho voluto bene, certo è che Mourinho è uno speciale».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )