Per Natale arriva il regalo del ministro dell’Istruzione: “Troppi compiti, li farò ridurre”

lunedì 10 Dicembre 17:58 - di Davide Ventola

Addio alle massacranti nottate di studenti (e spesso dei genitori) per recuperare in poche ore i compiti “non fatti” durante le vacanze di Natale. Arriverà a breve «una circolare per sensibilizzare le scuole e il corpo docente affinché vengano diminuiti i compiti per le vacanze di Natale». Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, intervenendo ad un incontro del Garante dell’Infanzia Ragazzi al Centro. «Vorrei – ha aggiunto – dare un segnale perchè questi giorni di festa siano un momento di riposo per gli studenti e le famiglie. Spero che durante le vacanze possano stare insieme fare altro. A volte, invece, i compiti gravano sugli impegni familiari».

“Natale deve essere festa per tutti”

«Vorrei sensibilizzare il corpo docente e le scuole – ha ribadito Bussetti intervenendo al programma di RadioUno, Un Giorno da pecora – a un momento di riposo degli studenti e delle famiglie affinché vengano diminuiti i compiti durante le vacanze». Studio che, secondo il ministro, graverebbe sugli impegni delle famiglie di questo particolare periodo dell’anno. «Vorrei dare un segnale, perché questi giorni di festa siano un momento di riposo per gli studenti e le famiglie. Spero che durante le feste possano stare più insieme e fare altro», ha specificato il ministro. E sulle possibili attività  da sostituire allo studio, il ministro ha suggerito di dedicarsi alla lettura e ai propri hobby, «fare movimento e andare a vedere delle mostre».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )