La polizia francese pesta studenti e disabili, ma per l’Onu è tutto ok (video)

lunedì 10 Dicembre 20:16 - di Guido Liberati

Le critiche contro il governo italiano da parte di Amnesty International? «Ho profondo rispetto per quello che fanno queste organizzazioni, però sto vedendo quello che sta accadendo in Francia. Ho visto minorenni fatti inginocchiare dalla Polizia. Se queste cose le avesse fatte il governo italiano, sarebbe arrivata l’Onu con i caschi blu. Gli studenti minorenni li ho accolti al Ministero, pure quando avevano bruciato il mio pupazzo». Così Luigi Di Maio, ospite di Quarta Repubblica su Rete 4.

Di Maio: “Con noi avrebbero chiamato i caschi blu”

Di Maio non cita altri clamorosi episodi che in questi giorni stanno rimbalzando sui Social. Un uomo sulla sedia a rotelle gettato a terra dai gendarmi francesi e un altro manifestante inerme, centrato dalle flashball della polizia parigina. Atti di estrema gravità che hanno registrato un silenzio assordante da parte delle grandi organizzazioni internazionali, sempre più strabiche e sempre meno credibili.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )