Assessore Pd posa per Benetton con la fascia tricolore: la denuncia di Donzelli

sabato 3 novembre 20:05 - di Redazione

”L’assessore all’istruzione di Scandicci Diye Ndiaye (Pd) posa per uno spot di Benetton con la fascia tricolore. Ma davvero poi ci stupiamo che il Partito democratico gli abbia regalato le Autostrade?”. È quanto scrive su Facebook il deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli, commentando l’immagine apparsa su alcuni rotocalchi che ritrae l’assessore in posa con la fascia tricolore in uno spot per Benetton. ”Il modo in cui questi signori utilizzano e profanano il tricolore è indegno – sottolinea Donzelli – una vicenda che ci parla una volta di più della mancanza di senso di Stato da parte del Partito democratico. A questo punto pretendiamo che si faccia chiarezza sui termini degli accordi contrattuali per gli spot di Benetton – conclude Donzelli – non possiamo accettare che si utilizzi in questo modo la fascia tricolore, per di più nei giorni in cui si celebra il Centenario della vittoria della Grande guerra

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sergio 5 novembre 2018

    E’ solo un semplice calcolo elettorale, sanno che, in futuro, potranno contare su un bacino di 2…3 milioni di voti……..ipocriti….!!!

  • amerigo 5 novembre 2018

    E’ ovvio che, con questi “piacerini” agli africani, il PD abbia interesse ad accrescere il loro numero in Italia, a scapito degli Italiani “nativi”, non si sa mai: potrebbero ricambiare con il voto…

  • paleolibertario 4 novembre 2018

    Sono gli ultimi atti rabbiosi di persone frustrate, che si rendono conto di essere stati sconfitti dalla storia. I sinistrati stanno raschiando il fondo, ma il loro odio non scalfirà la nostra olimpica tranquillità, la serenità di chi è conscio di stare dalla parte giusta. Ormai del nemico non fa più paura la forza ma dà fastidio il fetore.

  • FURBI 4 novembre 2018

    Tutti questi ricchi/furbi intellettuali comunist’intrallazzoniopportunisti piu’ ne pensano e fanno meglio e’ .
    Peccato che questo “concime” non lo si possa usare per crescere . . . puzza ed e’ inquinato pertanto
    lasciamolo racchiuso nel loro orticello . Comunque qualcosa da fare c’e’ : boicottare i negozi coop
    benetton e la lista dei loro simpatizzanti . Auguro, come da loro auspicato, il pieno di soli africani che
    si spendano il reddito di cittadinanza dai loro benefattori .

  • Anton 4 novembre 2018

    Sarebbe sufficiente, anche e soprattutto a livello locale, non votare esponenti di partiti come PD, LeU, M5S e simili… Sino a che verranno legalmente eletti, faranno quel che gli sembrerà più in sintonia con i punti di vista loro e degli elettori. Al momento, non si possiede arma migliore del voto, arma, comunque, a “doppio taglio”, nel senso che la propaganda di sinistra, allo stato attuale delle cose, è nettamente più forte rispetto a quella delle destre.

  • Angela 4 novembre 2018

    Che il PD fosse amorale lo si è sempre saputo e con questa foto oggi ne abbiamo avuto la certezza.

  • Giuseppe Tolu 4 novembre 2018

    Chissà in cambio di quante magliette e pass autostradali, mica gratis!

  • giovanna 4 novembre 2018

    Vergognosi!

  • In evidenza

    contatore di accessi