Ecco il video della tragedia di Leicester, così l’elicottero si avvita e precipita (video)

mercoledì 31 ottobre 14:52 - di Paolo Lami

Spunta un nuovo, terribile video della tragedia di Leicester ripreso dall’interno dello stadio del club calcistico, proprio dal bordo del prato da cui è decollato l’elicottero del presidente della squadra inglese Vichai Srivaddhanaprabha, precipitato, poi, all’esterno della struttura.
Nel video, ripreso da alcuni addetti dello stadio del Leicester City Football club, e poi consegnato da The Sun agli investigatori, si vede l’elicottero bianco e blu decollare correttamente e portarsi sopra al King Power Stadium sabato sera. Nel momento in cui il pilota da manetta per indirizzarlo verso l’esterno, l’elicottero va in rotazione da destra a sinistra avvitandosi su sè stesso e, quindi, precipitando fuori dallo stadio come se avesse avuto un problema al rotore di coda.

Nel video si vede del fumo bianco sbuffare dai motori dell’elicottero quando vengono accesi ma questa, secondo gli esperti, è una condizione di normalità.
Appare strano invece, secondo gli esperti, il periodo di tempo che trascorre fra il momento in cui l’elicottero decolla e quello in cui prende quota.

L’Agusta Westland AW169 del presidente del Leicester inizia a girare violentemente, apparentemente fuori controllo, prima di precipitare a grande velocità di fronte agli sguardi attoniti di un gruppo di fan e steward, tra cui quello che filma con il suo telefono la tragedia e grida “shit” quando diventa chiaro che l’elicottero è precipitato.

Se si osserva il video lentamente si nota a 52 secondi volare due pezzi, uno in verticale e uno che fa una curva verso il basso a sinistra e, quattro secondi dopo, l’elicottero inizia a ruotare in maniera incontrollata.
Secondo alcune persone c’era sicuramente in aria un drone che stava filmando lo stadio ma la polizia ha escluso di avere propri droni in zona quindi potrebbe trattarsi di un utente amatoriale il cui drone potrebbe aver colpito il rotore dell’elicottero.

Nella tragedia sono morti il presidente del Leicester, Vichai Srivaddhanaprabha, il suo assistente Kaveporn Punpare, l’ex-miss thailandese Nursara Suknamai, il pilota dell’elicottero, Eric Swaffer, e la sua ragazza-copilota, Izabela Lechowicz. Eric Swaffer è riuscito, comunque, con un gesto che molti considerano eroico, a salvare centinaia di vite umane schiantandosi lontano dalla folla di tifosi che aveva assistito alla partita fra il Leicester e il West Ham.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi