Poliziotti tedeschi nei guai per un saluto nazista dopo una bevuta

sabato 1 settembre 15:43 - di Redazione

Due poliziotti e un funzionario della pubblica sicurezza della città di Rosenheim, in Germania, rischiano di essere incriminati per istigazione all’odio dopo aver fatto il saluto nazista in pubblico. Secondo una nota della polizia, un testimone ha riferito di aver assistito alla scena all’esterno di un bar della città. I 3, usciti dal locale, avrebbero accompagnato il gesto con frasi xenofobe. Gli agenti e il funzionario avrebbero agito sotto l’effetto di alcol. La polizia punta a raccogliere ulteriori testimonianze per portare avanti l’indagine.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • LETTERIO SICLARI 1 settembre 2018

    Col pugno chiuso, invece, si puo’ ancora salutare. Ma perche’ forse i comunisti furono piu’ signori ?

  • In evidenza

    contatore di accessi