Cos’è il sovranismo? Alemanno convoca il tavolo per scrivere il libro-manifesto

venerdì 28 settembre 18:10 - di Viola Longo

Un seminario e poi un libro-manifesto per definire il sovranismo. Perché «oggi tutti ne parlano», ma mancano gli strumenti per farne comprendere idee e valori in modo corretto e, soprattutto, al riparo da strumentalizzazioni. A farsi promotore di questa operazione culturale e politica è il Movimento nazionale per la sovranità, che chiama a raccolta un folto gruppo di tecnici e politici per confrontarsi prima e scrivere il libro poi.

L’appuntamento, di cui ha dato notizia il leader del Mns, Gianni Alemanno, è per sabato 20 e domenica 21 ottobre a Frascati, a Villa Tuscolana. Lì «giovani, dirigenti del Mns, intellettuali e professori universitari parteciperanno a questo seminario illustrando ognuno una propria relazione, in modo che il libro sia scritto da più autori come espressione corale del più vasto movimento sovranista», ha spiegato Alemanno, chiarendo che per il volume esiste già un titolo: «Le chiavi di casa, che riprende un vecchio slogan degli anni ’60 della rivisita L’orologio di Luciano Lucci Chiarissi, Giano Accame e Gaetano Rasi».

«Oggi tutti parlano di sovranismo, ma questo concetto viene facilmente strumentalizzato perché mancano strumenti culturali per definirlo e diffonderlo tra il largo pubblico. Per alcuni è uguale al nazionalismo, per altri è solo un sinonimo di patriottismo o un generico richiamo all’interesse nazionale. I più ostili lo equiparano semplicemente alla xenofobia e all’antieuropeismo. Per questo – ha chiarito Alemanno – noi del Movimento Nazionale per la Sovranità abbiamo pensato di convocare un seminario di studi per scrivere insieme un libro-manifesto sul sovranismo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Angela 29 settembre 2018

    Ben venga il libro che spiega cos’è il sovranismo, importante è che i sovranisti avanzino in tutta Europa per riappropriarsi della propria cultura e tradizione e dall’orgoglio di appartenere alla propria nazione.

  • In evidenza

    contatore di accessi