Un pezzo di hamburger lo soffoca: bagnino muore davanti ai genitori

sabato 18 Agosto 9:04 - di

Una tragedia a tavola, che ha scosso la costa romagnola. È stato un boccone di hamburger andato di traverso a provocare la morte di un bagnino 45enne di Torre Pedrera nel Riminese. Attimi terribili, tutto si è svolto in poco tempo e a nulla è valsa la corsa per salvarlo. Il bagnino si trovava a tavola con il padre, la madre e un’amica di famiglia. All’improvviso – come riportano le cronache della stampa locale della città – un pezzo di carne è andato a ostruire le vie respiratorie. «Non respiro, non respiro…», le sue parole. L’uomo ha perso conoscenza tra le braccia del padre. I primi soccorsi sono stati prestati dal marinaio di salvataggio dello stabilimento balneare. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno subito messo in pratica le manovre di disostruzione, ma il bagnino era già in gravissime condizioni. Condotto in ospedale in ambulanza, il 45enne è stato ricoverato in rianimazione. La morte è sopraggiunta nella notte, dopo ore di agonia, per un arresto cardiocircolatorio, in seguito a una asfissia. Si sono già tenuti i funerali del bagnino, molto conosciuto a Torre Pedrera dove la sua famiglia gestisce il “Bagno Carlino”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *