Siria, i golpisti insistono: “white helmets” pronti a un attacco chimico

domenica 26 Agosto 12:44 - di

Ci risiamo: i nemici della Siria non si arrendono: “Specialisti stranieri” sono arrivati in Siria per condurre un attacco chimico con il cloro nei prossimi due giorni e attribuirne poi la responsabilità al legittimo governo di Bashar al Assad, così come accaduto in passato. Lo denuncia il ministero della Difesa russo, citato da Rt, secondo cui, una volta condotto l’attacco, alcune persone con indosso la divisa dei Caschi bianchi, i famigerati White helmets vicini ai terroristi islamici,  gireranno un video mostrandosi mentre aiutano le “vittime”. Il portavoce del ministero, il generale Igor Konashenkov, rivela che l’operazione dovrebbe avvenire nel villaggio di Kafr Zita, nella provincia nordoccidentale di Hama. Già ieri, lo stesso portavoce aveva detto che militanti dell’ex Fronte al Nusra (ora Tahrir al-Sham), finanziati dagli Usa di Obama, starebbero preparando un attacco chimico a Idlib, dove è in corso la liberazione del popolo da parte del governo siriano, per incolpare al Assad e fornire un pretesto per nuovi raid di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Intanto si apprende che il ministro della Difesa iraniano, il generale Amir Hatami, è arrivato oggi a Damasco per incontri “con militari e alti funzionari della difesa”. Ne ha dato notizia l’agenzia di stampa iraniana Tasnim, mentre l‘Irna preannuncia un incontro con il presidente Bashar al Assad. Le milizie iraniane, schierate con l’esercito di Damasco, hanno avuto negli ultimi mesi un ruolo fondamentale nella guerra contro i terroristi dell’opposizione e la loro presenza è uno dei temi al centro del negoziato tra Stati Uniti e Russia. L’amministrazione Trump chiede il ritiro delle forze iraniane dalla Siria, mentre Mosca, pubblicamente, continua a difendere la loro presenza, sostenendo che sono state invitate dal governo di Damasco, e tutto questo mentre Onu, Nato e Ue tacciono sull’invasione armata della TUrchia. membro Nato, di uno Stato sovrano…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )