Renzi fa il pavone sul set di “Florence”: «Io come Alberto Angela? No, lui…»

martedì 28 Agosto 17:05 - di

Le cronache dal set di Florence raccontano di un Matteo Renzi sempre più a suo agio nella veste di presentatore, la “nuova” attività che lo sta assorbendo molto più della politica dalla quale è ormai quasi un corpo estraneo. Vanno avanti infatti le riprese del docufilm su Firenze che l’ex premier sta curando senza sosta. Si racconta di un Renzi particolarmente pimpante nei panni di conduttore. Giorni fa aveva chiesto di rifare una scena rovinata da un tempo verbale ballerino. Con l’inevitabile e stantia battuta sull’arcinota “congiuntivite” di Luigi Di Maio: “Potrebbe non capirlo”.

Renzi come Alberto Angela?

«Oggi parlare del #David è stata un’emozione profonda”», ha scritto Renzi su Instagram, dove sta pubblicando a raffica una serie di foto di ciak del documentario “Florence“che sta girando nel capoluogo fiorentino. «Sul set è venuta a trovarmi mia figlia Ester: l’idea di questo programma vuole avvicinare anche i più giovani alla cultura, a #Firenze, allo stupore. È un dono grande poter parlare di una meraviglia come il David anche coi propri figli». Renzi cuor di papà lascia poi il posto al Renzi narciso instancabile che,  come sempre, perde il senso della misura. Racconta a “Chi”.  «Io come Alberto Angela? No, lui è più bravo. La politica è il mio lavoro, ma ogni tanto bisogna ossigenare il cervello perché c’è anche la vita e qui a Firenze ci sono le mie radici». Si schermisce Renzi, ma è chiaro che un po’ Alberto Angela si senta… Quanto al documentario, ammette sul settimanale del gruppo Mondadori in edicola dal 29 agosto: «Ce l’avevo in mente da quando ero sindaco». Poteva pensarci prima? Che abbia sbagliato carriera?

Intanto sui social ogni sua foto, ogni suo post sul suo nuovo impegno in tv è oggetto di sarcasmo:  “Incredibile! Unica promessa mantenuta…aveva detto che si sarebbe occupato di TV. Ora dovrebbe dimettersi da Senatore”. Ancora.  “Dopo i fatti di Genova devono stare zitti e nascondersi… Sono i vampiri del nuovo secolo!!!”, è il tenore di un altro commento, al quale segue: “Ma con quel cialtrone proprio anche no… primo ciak alle sette perché se i fiorentini lo vedono x strada lo menano. Prima ha distrutto Firenze e poi l Italia”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • roberto 28 Agosto 2018

    sta emergendo la sua vera indole…..è un attore nato

  • Giacomo Puliatti 28 Agosto 2018

    Mr Been ancora vivo? Il fischietto funziona? A quando la sua dipartita? Non le basta di aver rovinato tutto il PD? Ma se ne vada a pescare!!! almeno…. non farà altri danni!!!!

    • Giuseppe Tolu 29 Agosto 2018

      A pescare? Non sa neanche più che pesci pigliare haahhaahh

    Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )